Il parere dello European Data Protection Board e dello European Data Protection Supervisor sul passaporto vaccinale indica che i lavori sono a buon punto ma, specie su valutazione dei rischi e misure di sicurezza per la protezione dei dati personali, servono ulteriori chiarimenti e proposte della Commissione Europea Articolo di Adriano Garofalo, pubblicato su Cybersecurity360

INTRODUZIONERoberto A. Jacchia – Senior Partner di De Berti Jacchia 16:00 – LA NUOVA DIRETTIVA EUROPEA SUL COPYRIGHT, PASSATO, PRESENTE E FUTUROMarco Giorello – Capo Unità direzione generale ‘Connect’, Commissione Europea 16:30 – LA NUOVA DIRETTIVA SUL COPYRIGHT SUL MERCATO UNICO DIGITALE E GLI IMPATTI SULLA LIBERTA’ DI ESPRESSIONEMireille Buydens – Professore di diritto della Proprietà Intellettuale…